Tagli capelli ricci 2021

Tagli capelli ricci 2021

Personalità e stile sono i criteri che dovrebbero guidare la scelta dei tagli capelli ricci. Come trovare quello ideale? Tenendo conto del gusto personale, della forma del viso e dei nostri consigli.

Praticità e look giovanile con il taglio corto capelli ricci

Ottimi per valorizzare i ricci definiti, i tagli corti donano un look sbarazzino e hanno il vantaggio di essere piuttosto facili da gestire. Se la parola d’ordine è praticità, sono la soluzione giusta.

Per contro però richiedono una manutenzione costante e più frequente dei tagli medi e lunghi: bastano poche settimane perché sia necessario qualche aggiustamento.

 

Quanto alle opzioni, c’è solo l’imbarazzo della scelta: tagli asimmetrici, scalati, in stile retrò, con il ciuffo e persino con la frangetta. In particolare, se vuoi donare verticalità al viso o esaltare la mascella, preferisci un pixie cut. Mentre se desideri un effetto bon ton, dovresti considerare un caschetto riccio: assolutamente chic.

Tagli per capelli ricci medi: come riconoscere quello giusto

Massimo volume per la chioma? I tagli capelli ricci medi sono quello che fa per te. Generalmente si consigliano i tagli scalati, perché sono piuttosto facili da gestire e caratterizzati da una grande versatilità.

Un taglio scalato con frangia è perfetto per dare volume ai capelli sottili, e si presta particolarmente bene per chi ha il viso quadrato o rotondo. La frangia tende infatti a donare armonia. Quando invece si vuole allungare visivamente il volto, la scelta ideale sono i long bob ondulati.

Un altro vantaggio dei tagli ricci medi è che consentono di giocare con lo styling per creare accattivanti effetti di contrasto. Ad esempio, associando una frangia liscia ad una chioma riccia. Oppure creando un effetto bagnato nella parte superiore della testa, per lasciare naturale il resto delle lunghezze.

Le tendenze 2020/2021 prediligono chiome vaporose e ricci definiti, con acconciature dal carattere retrò. Tra i più gettonati ci sono long bob con frangia corta e tagli medi con il ciuffo.

Un look romantico ed elegante con il taglio capelli ricci lunghi

Vaporosi ed eleganti per definizione, i tagli capelli ricci lunghi sono perfetti per le ragazze che non vogliono passare inosservate. Una chioma ben curata, luminosa e con ricci elastici è del resto il sogno di tante. Ma per ottenerla serve una cura costante, con shampoo e balsamo per capelli ricci e ad azione anti-crespo.

Inoltre la hair care routine dovrebbe prevedere maschere per capelli ricci, da applicare almeno una volta a settimana. È anche consigliato l’uso di prodotti termoprotettori per evitare che le lunghe asciugature con il phon danneggino il capello. Prima di scegliere un taglio lungo andrebbe quindi considerata l’incidenza della relativa manutenzione, decisamente più impegnativa rispetto a quella per i capelli medi e corti.

Anche in questo caso, il taglio giusto dipende dalla forma del viso. Quelli scalati hanno il potere di adattarsi a praticamente ogni volto e rendono più semplice la gestione del volume. Da evitare in linea di massima quelli pari.

Come per i tagli medi, se hai i capelli sottili considera una frangetta per dare maggiore volume. In alternativa puoi creare volumi importanti con un taglio senza frangia con riga laterale, utile anche per minimizzare la fronte.

Condividi:

Echarme Feedaty 4.9 / 5 - 21569 feedbacks