Guida ai tagli capelli lisci: come scegliere tra corto, medio e lungo

Guida ai tagli capelli lisci: come scegliere tra corto, medio e lungo

Amati da tantissime ragazze, i capelli lisci sono tipicamente associati a lucentezza e morbidezza. Una chioma folta e naturalmente liscia ha anche il vantaggio di risultare piuttosto ordinata e semplice da gestire, adattandosi a tagli capelli lisci corti, medi e lunghi.

Ma non sempre la scelta può basarsi solo sul gusto personale. Dai capelli sottili ai volti irregolari, sono tante le situazioni in cui individuare il taglio giusto non è banale. Se hai i capelli sottili, ad esempio, evita i tagli netti e scegline invece uno scalato, che darà maggiore movimento. Lo stesso vale per le chiome leggermente rade o con una distribuzione dei capelli non uniforme.

Eleganza e femminilità con i tagli capelli lunghi lisci: come individuare quello giusto

Per valorizzare al massimo la chioma con un taglio liscio e lungo andrebbe sempre considerata la forma del viso. I tagli scalati si adattano a tutte, addolcendo i lineamenti dei volti squadrati e allungando quelli rotondi. Possono avere la riga centrale o laterale, ciuffo, frangia dritta o sfilata.

Indicati principalmente per chi ha il volto ovale, i tagli pari sono meno versatili ma più chic. Hanno infatti la capacità di donare un tocco di eleganza ad ogni stile. Un effetto bon ton che si declina in tantissime acconciature anche con frangia e ciuffo. Ma attenzione: richiedono una manutenzione costante e puntuale, perché questo genere di tagli tende ad evidenziare capelli sfibrati, spenti e doppie punte.

In questi casi la hair care routine dovrebbe comprendere, oltre a shampoo e balsamo, la regolare applicazione di maschere nutrienti. Per risultati visibili fin dalle prime settimane, scegli prodotti di brand prestigiosi come Oribe, Collistar e Schultz.

Come scegliere i tagli per capelli lisci corti: i più adatti per volti rotondi e squadrati

Il principale vantaggio dei tagli capelli lisci corti è che sono facilissimi da gestire. Basta una noce di gel o cera modellante per creare tanti look originali e sbarazzini, adatti sia all’ufficio che alle serate importanti. Il rovescio della medaglia è che richiedono una costante manutenzione dal parrucchiere, per tenere sotto controllo la lunghezza.

Quanto alla scelta, i pixie cut offrono una vasta gamma di alternative, essendo proposti sia nelle versioni con frangia che con ciuffo laterale. Sono adatti a tutti i volti regolari, ma solo a condizione che i lineamenti non siano troppo mascolini. In particolare, sono indicati se hai il viso piccolo o desideri mettere in risalto gli occhi.

Vuoi qualcosa di più deciso? Scegli un taglio boyish che giochi sul contrasto: capelli corti di lato e lunghezza concentrata nella parte anteriore della chioma. Per uno styling impeccabile ti basterà lavorare le ciocche con un prodotto fissante.

Massima versatilità con i tagli capelli medi lisci

I tagli capelli lisci medi sono i più versatili in assoluto. Uniscono la femminilità tipica dei tagli lunghi a praticità e bassa manutenzione. Anche in questo caso tra i più gettonati sono i tagli scalati, che prendono la forma di caschetti, tagli medi con la frangia e long bob.

Questi ultimi sono particolarmente adatti ai volti quadrati e spigolosi, mentre per un volto rotondo o ovale vanno bene sia il long bob che il caschetto. Se invece vuoi nascondere una fronte troppo alta o minimizzare le proporzioni del naso, opta per un taglio con la frangia o un ciuffo lungo.

Condividi:

Echarme Feedaty 4.9 / 5 - 20972 feedbacks