Vacanze natalizie: la spa a casa tua

Vacanze natalizie: la spa a casa tua

Natale è finito, i regali sono stati scartati e abbiamo mangiato di tutto, ora è arrivato il momento di rilassarsi e coccolarsi un po’. Servirà a lasciarsi alle spalle un anno che finisce e accogliere quello che sta per iniziare. La regola fondamentale però è staccarsi dal mondo, per questo motivo trova un pomeriggio o una sera in cui puoi dedicarti solo a te.

L’atmosfera giusta

Come prima cosa spegni tutti i dispositivi come computer e telefoni, poi sistema l’ambiente circostante: accendi delle candele profumate in modo da avere un ambiente illuminato da luci calde e soffuse e metti su una playlist chillout o di musica classica a volume basso e vedrai che la spa in casa tua inizierà a prendere forma.

Preparati anche una bella caraffa di tisana purificante, a base di melissa, biancospino, finocchio e verbena: sorseggiare un infuso caldo di erbe dall’effetto calmante, coadiuverà il tuo relax e ti rinfrancherà lo spirito. Siamo pronti, chiudi gli occhi, respira profondamente e immergiti nel più totale relax.

Si comincia con il viso

È una delle parti più delicate del nostro corpo, quella maggiormente esposta alle sollecitazioni esterne (inquinamento, clima e stress), possiamo quindi iniziare con un trattamento al vapore: facciamo bollire un po’ d’acqua in un pentolino, poi togliamolo dal fuoco e mettiamoci in una posizione comoda per avvicinare il viso al recipiente e copriamo la testa con un asciugamano in modo da non disperdere il vapore. Avvicinatevi abbastanza da fare in modo che il vapore accarezzi il viso, ma non troppo da sentire la pelle bruciare. Restate in questa posizione per 5 minuti, il vapore ha un effetto purificante sulla cute, cancella i segni dello stress sul viso distendendo i muscoli facciali e aiuta a prevenire le rughe.

Dopo il trattamento al vapore, asciugate delicatamente il viso con un asciugamano pulito e stendete una maschera che lascerete in posa tra i 10-15 minuti. Ovviamente il tipo di maschera deve essere scelta in base alle caratteristiche della propria pelle.

I trattamenti corpo

Dopo il viso, tocca al corpo che può essere coccolato con uno scrub da fare sotto la doccia o durante il bagno e che servirà a esfoliare la pelle: apparirà levigata, morbida e splendente. Si procede stendendo una noce di prodotto sulla pelle umida con movimenti circolari e delicati per aiutare il distacco delle cellule morte.

Possiamo anche dedicarci ai fanghi anticellulite e a un messaggio rinvigorente alle gambe, con l’aiuto di un semplice olio per massaggi o con una crema anticellulite. Partendo dalle caviglie, massaggiate gambe e glutei con movimenti che vanno dal basso verso l’alto. L’obiettivo è favorire il ritorno venoso e contrastare la ritenzione idrica.

Ci sono anche i capelli

Sia che voi abbiate la cute grassa o secca, di sicuro alle lunghezze vostri capelli e soprattutto alle punte non dispiacerebbe un impacco ristrutturante. Servirà a ridurre le doppie punte, rafforzare i fusti e quindi rendere la chioma più forte e lucida. Applicate la maschera che si addice al vostro capello per il tempo indicato: il nostro consiglio è quello di raccogliere i capelli con una molletta e coprirli con una cuffia per doccia in modo che le proprietà agiscano meglio.

Per terminare il vostro pomeriggio o sera nella spa casalinga, mi raccomando idratate tutto il corpo con le creme specifiche, la pelle dopo i trattamenti e il relax sarà più ricettiva.

E ora, come ti senti? Noi ti consigliamo di prolungare la tua sensazione di benessere dedicandoti a fare qualcosa che ti piace oppure puoi riaccendere il cellulare: a tuo rischio e pericolo!

Condividi:

Echarme Feedaty 4.9 / 5 - 20972 feedbacks