Ritenzione idrica o cellulite? Dì addio a questo fastidioso inestetismo

Ritenzione idrica o cellulite? Dì addio a questo fastidioso inestetismo

È ritenzione idrica o cellulite? È una domanda che molte donne si fanno, almeno una volta nella vita. Quando c’è un nemico da combattere, è bene sapere con che cosa, effettivamente, abbiamo a che fare e quali sono le strategie più adatte per neutralizzarlo. Conoscere le differenze ti permette di sfruttare i rimedi più appropriati. Quali sono e come metterli subito in pratica?

Che cos’è la ritenzione idrica? Ecco come individuarla

Si tratta di un disturbo abbastanza diffuso, che colpisce milioni di persone. Soprattutto per le donne più giovani può rappresentare un vero e proprio incubo. Il termine “ritenzione idrica” indica la tendenza a trattenere i liquidi che non sono stati correttamente assorbiti.  

Ma si tratta di ritenzione idrica o cellulite? Ti basterà premere un dito sulla pelle. Se attorno alla zona su cui eserciti la pressione si forma un alone bianco, allora la risposta è ritenzione. Per salvaguardare il benessere e la bellezza della tua pelle, spesso, dieta e movimento non bastano. Ma non ti devi arrendere. La soluzione è quella di giocare su più fronti, adottando una beauty routine con prodotti specifici, da scegliere a seconda delle tue necessità. Ecco tutti i “trucchetti” per riconquistare una pelle morbida, soda e levigata.

Creme corpo snellenti per combattere la ritenzione idrica

Per un’azione completa devi integrare nella tua routine delle creme corpo snellenti, in grado di proteggere i capillari e drenare i tessuti. Oli essenziali ed ingredienti naturali svolgono un’azione preziosa. La mandorla, ad esempio, è conosciuta per le sue proprietà emollienti ed è un ingrediente fondamentale dei trattamenti per il corpo. Per ottenere in breve tempo una pelle più soda, liscia e tonica devi mettere la crema anti ritenzione almeno una volta al giorno.

Ritenzione o cellulite: tutti gli step per una beauty routine anticellulite con creme, gel e oli

Se non trattata adeguatamente, la ritenzione idrica può trasformarsi in cellulite. I liquidi in eccesso ristagnano e col tempo il tessuto cutaneo si ispessisce creando dei cuscinetti di grasso difficili da debellare.

Per salvaguardare la bellezza e l’elasticità della tua pelle, però, il trucco è quello di bilanciare un corretto stile di vita a dei trattamenti anticellulite specifici. Non sai da dove cominciare? Il primo consiglio è quello di partire da una crema. È un autentico alleato di bellezza da sfruttare durante tutto l’anno. Per aumentare il suo effetto è buona norma compiere dei massaggi circolari piuttosto decisi.

In alternativa, nell’eventualità di ritenzione o cellulite, puoi scegliere gel e fanghi drenanti, come ad esempio il Gel-fango Drenante Anticellulite di Collistar. Si tratta di cosmetici particolarmente apprezzati per gli effetti visibili sin dalle prime applicazioni.

Dopo aver selezionato il prodotto che meglio risponde alle tue esigenze e averlo integrato nella beauty routine anche la prova costume non sarà più un problema. Non ti dovrai più preoccupare di quella fastidiosa pelle a buccia d’arancia e potrai sfoggiare gambe toniche, sode e snelle per tutta l’estate!  

Condividi:

Echarme Feedaty 4.9 / 5 - 28472 feedbacks