Rassodare interno coscia: ecco tutti gli step da seguire

Rassodare interno coscia: ecco tutti gli step da seguire

Le gambe, per una donna, sono un’autentica arma di bellezza e sensualità. Chi non vorrebbe mantenerle sempre toniche, sode e levigate? Purtroppo, specialmente con l’avanzare dell’età, possono causare qualche problemino. L’interno coscia, in particolare, è uno dei punti di accumulo di grasso per eccellenza. Vuoi scoprire i segreti per rassodare interno coscia in modo naturale? Segui i nostri consigli.

10 esercizi per rassodare l’interno coscia da fare comodamente a casa

Come rassodare interno coscia? Esistono davvero moltissimi esercizi per rassodare interno coscia, semplici e poco faticosi, a prova di neofite del fitness. Il bello è che possono essere eseguiti comodamente a casa.  

Vuoi sapere come rassodare l'interno coscia velocemente? Tra i work-out a corpo libero più efficaci figurano sicuramente gli squat a gambe larghe, è sufficiente abbassarsi lentamente e restare in posizione per 3-4 secondi. Alternativa altrettanto valida è costituita dagli squat plié. In questo caso i piedi vanno mantenuti vicini.

Utili sono anche i classici piegamenti e gli affondi laterali, che non coinvolgono soltanto l’interno coscia, ma anche i glutei. Lo stesso discorso vale per i “fire hydrant”. Mettiti a quattro zampe e solleva le gambe di lato prestando attenzione a non muovere il busto. I risultati sono garantiti.  

La rana: ti devi sdraiare con la pancia a terra, aprire le gambe e avvicinare i talloni finché non si toccano. Se ti giri in posizione supina, invece, puoi alzare le gambe a 90° (le punte dei piedi devono essere ben tese) e aprirle verso l’esterno, molto lentamente.

Alleato molto utile della ginnastica per rassodare interno cosce è la palla. Potrai sbizzarrirti ed effettuare una miriade di esercizi. Ti basterà posizionarla tra le ginocchia e stringerla con forza. Rassodare interno coscia con elastico? Dovrai legarlo attorno ad un mobile di modo che resti ben saldo. Puoi tranquillamente posizionarlo sulla coscia ed aprire leggermente le gambe. Per un’azione ancora più tonificante, però, il trucco è quello di sistemarlo attorno alla caviglia.

Rassodare interno coscia trattamenti: i migliori tra cui scegliere

Ad una routine con esercizi mirati è utile abbinare prodotti tonificanti e snellenti. Si tratta di cosmetici in grado di levigare la pelle, eliminando quel fastidioso effetto a buccia d’arancia. Svolgono un’azione rigenerante ed idratante e possono essere tranquillamente applicati in tutte le parti critiche del corpo. 

I trattamenti estetici per rassodare interno coscia a base di ingredienti naturali contribuiscono a drenare e nutrire i tessuti in profondità. Se invece preferisci prodotti più concentrati e ad azione urto, gli oli sono quello che ti serve. Huile Tonic di Clarins non solo tonifica, ma previene anche le smagliature. Arancio amaro, basilico, camomilla e nocciola, poi, profumano e leniscono la pelle.  

Puoi sfruttare anche soluzioni concepite per il benessere di tutto il corpo, come l’innovativa Crema Rassodante Intensiva Plus di Collistar. In questo caso viene usata una formula che ricorre al complesso Vitaskin® per ricompattare e ristrutturare la pelle. Un’altra opzione da non sottovalutare è il Trattamento-Patch Rimodellante Rassodante, sempre offerto da Collistar. È un prodotto che ti permette di agire nelle zone critiche operando un’azione di rimodellamento e rassodamento.

Sei ancora indecisa su quale prodotto acquistare per concederti quella coccola che ti garantirà maggiore benessere e bellezza? Chiedi subito un consiglio alle nostre esperte!

Condividi:

Echarme Feedaty 4.9 / 5 - 28472 feedbacks