Come truccare gli occhi

Come truccare gli occhi

Valorizzare lo sguardo in poche mosse? È semplice, basta scegliere i prodotti giusti e selezionare i cosmetici in base a carnagione e colore dell’iride. Qualche regola da tenere a mente e il gioco è fatto. Vediamo quindi come truccare gli occhi con un tutorial facile e adatto ad ogni forma dell’occhio.

Come truccarsi gli occhi e intensificare lo sguardo, dal correttore al mascara

Il primo irrinunciabile step per truccare bene gli occhi è coprire le occhiaie. Per dare alla pelle un aspetto fresco e riposato servono due correttori: uno per la zona più scura dell’occhiaia (ovvero quella più incavata) e l’altro per il resto del contorno occhi.

Chiaramente i due prodotti devono avere tonalità diverse. Per la zona più scura usa un correttore aranciato, per il resto scegli un prodotto che sia il più simile possibile al tuo incarnato. Applica con una spugnetta o un pennello da correttore e sfuma bene per ottenere un effetto naturale.

Una volta finito con le occhiaie, passa alla palpebra. Per una base uniforme usa un ombretto nude, un illuminante o un prodotto per il contorno occhi. Quanto all’applicazione, preferisci un pennello a setole piatte e picchietta il prodotto sulla pelle, invece di stenderlo. Se hai in programma una giornata intensa e non vuoi correre il rischio di sbavature o piccole imperfezioni, valuta l’applicazione di un primer occhi.

Il terzo step è l’ombretto. Scegli il colore da stendere su tutta la palpebra e, per donare tridimensionalità, utilizza una tinta più scura nella zona della piega dell’occhio. Attenzione a non scurire troppo la palpebra mobile o rischi di togliere luminosità allo sguardo, invece di intensificarlo.

Come ci si trucca bene gli occhi con eyeliner e matita

Impossibile rendere lo sguardo davvero magnetico senza eyeliner e matita. Per prima cosa definisci la linea dell’occhio con la matita: l’ideale sarebbe usarne una nera, ma se ti sembra troppo forte opta per una marrone. Quando tracci la linea cerca di ampliare lo sguardo, quindi non fermare il tratto alla fine della palpebra e continua leggermente verso la tempia. Ripassa la linea con l’eyeliner nero (o marrone se hai utilizzato una matita di questo colore).

Come truccare gli occhi se si hanno le ciglia chiare? Passa la matita nella rima interna dell’occhio. In questo modo darai maggiore definizione e colorerai la base delle ciglia.

L’ultimo passaggio fondamentale del nostro tutorial su come truccare gli occhi è il mascara. Volumizzante, allungante o curvante: la scelta sta a te. Però attenzione all’applicazione. Stendi il mascara con movimenti a zig zag nella zona delle radici, mentre nella lunghezza delle ciglia effettua un movimento lineare verso l’alto, in modo da pettinarle.

Come truccare gli occhi verdi, marroni e azzurri: i colori giusti per ogni tipo

Il trucco perfetto prevede una certa attenzione nella selezione dell’ombretto. Per dare massimo risalto ai tuoi occhi, scegli le tonalità in funzione del colore dell’iride. Quindi se hai gli occhi azzurri o grigi opta per nuance calde, come l’oro, il bronzo, l’ocra, l’arancione o il rosa intenso.

Per gli occhi verdi vanno bene sia le sfumature calde del marrone (come il rosso mattone), sia le nuance più calde del viola: color prugna, violetto e rosso borgogna. Mentre per gli occhi scuri le opzioni aumentano. In questo caso infatti puoi spaziare dagli ombretti marroni fino alla gamma cromatica del blu. Consigliati il viola, l’oro, il verde e il color petrolio.

Condividi:

Echarme Feedaty 4.9 / 5 - 21913 feedbacks