La chiara differenza tra eau de toilette e eau de parfum. Guida completa alla scelta

La chiara differenza tra eau de toilette e eau de parfum. Guida completa alla scelta

Note olfattive frizzanti e una persistenza di circa 3 ore sono i tratti distintivi dell’eau de toilette, ideale per profumarsi ogni giorno con discrezione. Ma per chi non può fare a meno di sillage persistenti e aromi inebrianti, la scelta giusta è l’eau de parfum. Qual è la differenza tra eau de toilette e eau de parfum? La diversa concentrazione degli oli essenziali che compongono la piramide olfattiva.

Differenza eau de toilette e eau de parfum: come cambiano durata e intensità

Il primo passo per scegliere il profumo giusto è comprenderne le peculiarità. Quando si è in dubbio tra eau de parfum o eau de toilette andrebbero quindi considerate le specifiche caratteristiche.

Con eau de toilette si indica una fragranza con elevata percentuale alcolica e una concentrazione di oli essenziali relativamente bassa. Tradizionalmente nella formulazione di questi profumi vengono accentuate le note di testa della piramide olfattiva, vale a dire quelle percepite per prime al momento della vaporizzazione.

Nella maggior parte dei casi si tratta di note frizzanti, tra le più gettonate ci sono le agrumate, le marine e quelle aromatiche. Mentre nel cuore e nel fondo viene dato spazio a note olfattive meno vivaci, ad esempio quelle ambrate e orientali, che andranno a combinarsi con quelle di testa per creare un sillage delicato e affascinante.

La caratteristica formulazione rende l’EDT adatta ad un uso quotidiano, soprattutto nei mesi più caldi. Indossarla è un piacere specialmente dopo la doccia, quando il contatto sulla pelle umida regala una sensazione rinfrescante. L’ideale per una beauty routine rilassante e distensiva.

Nel confronto eau de toilette vs eau de parfum il primo aspetto da prendere in considerazione è la formulazione. Determinante sia per quanto riguarda la persistenza delle essenze e la durata del profumo, sia per la maniera in cui la fragranza si diffonde. È la composizione quindi a costituire la principale differenza tra eau de parfum e eau de toilette.

Entrando nello specifico della differenza tra eau de toilette ed eau de parfum, nell’EDT gli oli essenziali rappresentano il 10-15% della miscela, costituita per la restante parte da alcol e acqua. L’EDP ha invece una percentuale di oli compresa tra 15% e 20%. Caratteristica che la rende più intensa e persistente.

 

Meglio eau de toilette o eau de parfum? I segreti per non sbagliare scelta

Come conseguenza della diversa concentrazione di oli essenziali, la differenza tra eau de toilette e eau de parfum riguarda anche la struttura olfattiva dei due profumi. Se nella formulazione dell’EDT il profumiere pone l’accento sulle note di testa, nell’EDP sono quelle di cuore e di fondo ad essere esaltate. Si tratta di note olfattive tipicamente corpose e sensuali, con una notevole persistenza. È per questo che l’eau de parfum è considerata una fragranza impegnativa, usata principalmente per la sera.

Nella scelta tra eau de parfum eau de toilette bisognerebbe valutare la diversa intensità e struttura della fragranza, che si riscontrano anche quando si parla di due versioni dello stesso profumo. Senza contare che l’EDT persiste per circa 3-4 ore, mentre l’EDP resta percepibile per 5-6 ore.

Come indicazione generale, quindi, l’eau de toilette è adatta ad una profumazione quotidiana, discreta e delicata. L’eau de parfum è consigliata per le occasioni speciali, ma va bene anche per un utilizzo giornaliero, a condizione di non essere timidi. Passare inosservati sarà praticamente impossibile.

Come scegliere tra eau de toilette o eau de cologne e non commettere errori

Quando si parla di differenza tra eau de toilette e eau de parfum è impossibile non citare l’eau de cologne. Questa condivide con l’eau de toilette la freschezza e una ridotta percentuale di oli essenziali.

La differenza tra eau de parfum e eau de cologne? In entrambi i casi si parla di fragranze particolarmente indicate per i mesi più caldi dell’anno e adatte ad un uso quotidiano, ma l’eau de cologne risulta più leggera. La ragione riguarda la minore presenza di alcol e di profumo, normalmente compresa tra il 3 e il 5%.

In ogni caso, se si è alla ricerca di un profumo intenso e persistente, con un forte sillage, e in cui apprezzare ogni sfumatura della piramide olfattiva, meglio orientarsi verso l’eau de parfum.

Sullo store c’è tutto il meglio della profumeria online, con eau de parfum, de toilette ed eau de cologne realizzate dalle principali maison nazionali e internazionali, come ad esempio Chanel, Calvin Klein, Armani, Chloé, Thierry Mugler, Narciso Rodriguez, Bulgari e Dior.

Hai ancora dubbi sulla scelta della fragranza? Niente paura. L’assistenza clienti di eCharme (disponibile via telefono, e-mail e chat online) fornisce consigli e indicazioni per trovare esattamente il prodotto desiderato.

Condividi:

Echarme Feedaty 4.9 / 5 - 23737 feedbacks