Differenze tra cosmetici bio, vegan e naturali: ecco cosa cambia

Differenze tra cosmetici bio, vegan e naturali: ecco cosa cambia

Biologico, vegano, eco-friendly, cruelty-free. Nel mondo della cosmetica si è creata una grande confusione sulle caratteristiche dei prodotti con ingredienti naturali, al punto che orientarsi può diventare difficile. Ecco quindi una mini-guida sulle differenze tra cosmetici bio, naturali e vegan per non avere più dubbi sul prodotto da acquistare.

Trucchi naturali e bio cosmesi: cosa sono e come distinguerli

Si considerano trucchi naturali tutti quei prodotti con una maggioranza di ingredienti di origine naturale e che non contengono sostanze aggressive come parabeni, petrolati o siliconi. All’interno di questa grande famiglia di cosmetici, si inseriscono i prodotti bio, quelli vegan e diverse altre tipologie di articoli per la cura del viso e del corpo.

Una delle più gettonate è senza dubbio quella dei cosmetici bio. Sono particolarmente apprezzati perché gli estratti vegetali contenuti provengono da piante coltivati in contesti di agricoltura biologica certificata. Vale a dire che tutti gli elementi vegetali presenti in questo genere di cosmetici è risultato di coltivazioni in cui non sono ammessi prodotti di sintesi e OGM.

Al posto di concimi chimici e antiparassitari, viene sfruttata la naturale fertilità delle piante, coltivate seguendo una filosofia che rispetta il naturale ciclo di vita di ogni essere vivente. Spesso i cosmetici bio sono anche 100% naturali, ovvero composti solo da ingredienti presenti in natura. È il caso di molti trucchi bio e prodotti cosmetici bio per skin care, come ad esempio la maschera Instant Glow Peeling Mask-Cream All Skin Types di Vegan&Organic.

Tuttavia questa non è una regola. Quindi se l’obiettivo è inserire nella beauty routine un prodotto completamente naturale e derivante da agricoltura biologica, meglio controllare la lista degli ingredienti prima dell’acquisto.

In ogni caso, trovare make-up e creme del tutto naturali o composti da ingredienti naturali per oltre il 90% è piuttosto semplice. Basta selezionare brand specializzati nel settore, come Farm To Fresh, Biofficina Toscana, Biokaloderma e Detox Skinfood.

Differenza tra cosmetica bio e vegan, gli ingredienti ammessi e non

Da non confondere con i cosmetici bio, i prodotti vegan sono esclusivamente quelli che non contengono sostanze di origine animale. Banditi anche i sottoprodotti, come la cera d’api.

Questa scelta comporta formulazioni piuttosto particolari, che non sempre sono adatte a tutti i tipi di pelle. Ad esempio, per chi ha la pelle molto secca le formule a base di cera d’api sarebbero indicate, perché caratterizzate da un’azione ammorbidente. Allo stesso modo, però, evitare questo ingrediente è una soluzione valida per chi soffre di allergie.

Quando invece si parla di make-up per pelle secca, i cosmetici vegan a base di minerali sono un’opzione più che valida. Utilizzano polveri ricavate da elementi presenti in natura e sono adatte a pelli grasse e sensibili. Come per ogni altro prodotto vegan e prodotti bio online, l’acquisto avviene comodamente da casa, nell’arco di pochi click.

Dove acquistarli? Chiaramente nel nostro store, dove trovi una ricca selezione di cosmetici bio e trattamenti naturali per corpo, viso e capelli. Oltre all’assistenza di un team specializzato e sempre pronto a fornire preziosi consigli.

Condividi:

Echarme Feedaty 4.9 / 5 - 24106 feedbacks