Detox dopo le feste: le idee per una remise en forme

Detox dopo le feste: le idee per una remise en forme

È inutile che proviamo ad auto convincerci: anche durante queste ultime feste, ci siamo ricascati, ci siamo concessi stravizi a tavola, abbiamo stravolto le nostre abitudini e sballato i nostri orari. Nulla è perduto però, siamo tornati al lavoro e ora è il momento di rimettersi in riga, depurarsi e ripartire con slancio. Serve solo stabilire una routine e l‘hangover da vacanze natalizie sarà solo un ricordo.

Il corpo (e la bilancia lo dimostra, ndr) ma anche la pelle sono appesantiti e affaticati dagli zuccheri, dall’alcool e dalle ore piccole. Gli inglesi la chiamano "sugar face", per fare riferimento a tutti quei segni tipici dell'eccessivo consumo di zuccheri. Rughe più visibili, borse sotto gli occhi, colorito spento e brufoli: in generale il volto appare più grigio e poco luminoso.

La dieta

Il primo passo è certamente l’alimentazione: per buttare giù quei due chili circa che si guadagnano durante le vacanze natalizie è importante bandire per almeno quindici giorni l’alcol, integrando maggiormente acqua e tisane, per un consumo quotidiano di circa 8 bicchieri.
I dolci sì, ma solo a colazione e meglio concentrare i carboidrati nella prima parte della giornata fino alle 16, per lasciare poi molto più spazio a frutta, verdura e proteine. Per disintossicare il corpo i vegetali sono degli alleati fantastici, la frutta invece è un’ottima merenda e spezzafame.

L’attività fisica

Movimento è la parola magica. Sembra banale ma oltre ad alleggerire il corpo, aiuterà il processo di eliminazione delle tossine che renderà la vostra pelle più luminosa, facendo sparire piano piano il "grigiume" accumulato. Non servono attività troppo impegnative, basta iniziare a camminare, usare le scale al posto dell'ascensore, parcheggiare l'auto più lontano, prendersi il tempo per una gita domenicale all'aria aperta. Liberare le endorfine ci renderanno più belli e più felici!

Il sonno

Con i ritmi delle vacanze, il sonno subisce immediatamente delle ripercussioni: si sostituiscono i pisolini pomeridiani al sonno regolare notturno, si va a letto tardi. Recuperare un buon ritmo di veglia e sonno è un'assicurazione per la buona riuscita della rimise en forme.

La pelle

In abbinamento all’alimentazione c’è la nostra beauty routine per donare nuovamente luce alla nostra pelle. Un programma detox di pulizia e trattamento ad hoc: dopo una profonda detersione e pulizia del viso con un tonico, via libera a scrub delicati e impacchi nutrienti. Per concludere una crema con acido ialuronico rimpolpante servirà ad attenuare i segni sul volto.

Esfolianti e maschere all’argilla elimineranno le impurità e renderanno la pelle più luminosa. Un buon detergente viso serve a regolare il sebo in eccesso e l’applicazione della crema idratante sulla pelle umida favorirà l’assorbimento delle sostanze contenute. È importante applicarla sia di giorno che di notte.

Per le occhiaie e le borse sotto gli occhi sarà necessario un contorno occhi, possiamo invece utilizzare dei patch decongestionanti per un trattamento ancora più intenso.

È ora di mettersi in pari: se manca ancora qualcosa, si può sempre fare shopping!

Condividi:

Echarme Feedaty 4.9 / 5 - 24646 feedbacks