3 consigli per una corretta idratazione della pelle

3 consigli per una corretta idratazione della pelle

Pelle che tira, segni di espressione, desquamazione e colorito spento sono i sintomi più comuni della disidratazione, ossia di un’alterazione della barriera idrolipidica della cute. Un fenomeno che espone ad arrossamenti, irritazioni e che accelera l’invecchiamento. Come idratare la pelle nel modo giusto? Facendo attenzione all’alimentazione e seguendo una skincare routine adeguata.

La corretta alimentazione per idratare la pelle e contrastare l’invecchiamento

Il primo passo per idratare la pelle è correggere le cattive abitudini, prima su tutte la scarsa assunzione di liquidi. Bere almeno un litro e mezzo d’acqua al giorno è essenziale per la salute della pelle e, più in generale, dell’organismo. Un adeguato apporto idrico combatte infatti l’invecchiamento e la secchezza della cute, con effetti visibili già dopo una settimana sia nel viso che nel corpo.

Nella dieta andrebbe inoltre dato grande spazio a frutta e verdura, da assumere ad ogni pasto. In particolare, è preferibile consumare la verdura cruda così da non alterarne le proprietà e l’apporto di sali minerali e vitamine. Mentre il sale va usato sempre con moderazione.

Grande alleato per idratare al meglio la pelle, la frutta secca andrebbe inserita nella dieta con cadenza quotidiana, mantenendo però porzioni ridotte. Consigliati anche centrifugati ed estratti a base di frutti e verdure ricchi di antiossidanti, soprattutto quando si affrontano periodi di forte stress.

Idratare la pelle in profondità con i giusti prodotti per viso e corpo

Chiaramente quando ci si riferisce alle modalità per idratare la pelle è impossibile non parlare della skin care routine. I punti essenziali sono due, pulizia e idratazione. Per la prima è sufficiente una detersione regolare, con una particolare cura per il viso, che va lavato due volte al giorno con un detergente specifico e non troppo aggressivo.

Maggiore attenzione va invece riservata alla selezione dei cosmetici idratanti, che andrebbero selezionati tenendo conto delle caratteristiche della pelle (secca, grassa, mista) e considerando solo prodotti dei brand top di gamma, come La Prairie e Collistar.

Per idratare la pelle del corpo serve una crema ad azione nutriente da applicare dopo la doccia, a cui nei mesi estivi va ad aggiungersi un doposole. Quanto ai trattamenti viso, per una pelle idratata è necessario inserire nella beauty ruotine una crema in grado di compattare le cellule più superficiali della cute, in modo da contrastare disequilibri nella barriera idrolipidica e nutrire in profondità.

Se ti stai chiedendo come idratare la pelle e riconoscere il prodotto giusto per te, tra i più apprezzati ci sono Crema di Idratazione Profonda e Idratazione Totale NON-STOP 24H, entrambi firmati dal brand italiano Collistar.

La prima è una crema viso dalla texture ricca che idrata e regolarizza i processi con cui la pelle mantiene il corretto equilibrio idrico. Sfrutta il NMF Complex®, che garantisce continuità di idratazione, ed è adatta ad ogni tipo di pelle. Idratazione Totale NON-STOP 24H è un gel viso ad azione rinfrescante e idratante che regala un’immediata sensazione di benessere e morbidezza. Agisce in profondità, attenua i segni del tempo e unisce i benefici dell’acido ialuronico a principi attivi idro-equilibranti.

Ultimo consiglio: per idratare la pelle in profondità, fai regolarmente uno scrub corpo prima di applicare la crema. Migliorerai l’assorbimento del prodotto e potenzierai i risultati.

Condividi:

Echarme Feedaty 4.9 / 5 - 22640 feedbacks